lunedì 10 febbraio 2014

PASTA DI MAIS: la ricetta e consigli pratici per il suo utilizzo - Tutorial

Ciao a Tutte/i!
oggi volevo parlarvi della PASTA DI MAIS!

Cos'è la PASTA DI MAIS?
La Pasta di Mais è una pasta modellabile chiamata anche PORCELANA FRIA, COLD PORCELAIN oppure BISCUIT, realizzata con amido di mais (maizena), colla vinilica, olio di vasellina (o olio per bambini o anche olio di girasole) e succo di limone.
A differenza di altre paste modellabili (Fimo, Cernit, Premo, ecc) non ha bisogno di cuocere in forno, ma è sufficente lasciarla seccare all'aria.

Come si fa la PASTA DI MAIS?
La Pasta di Mais può essere realizzata con diverse ricette: a caldo, a freddo, cotta in microonde.
La più utilizzata è generalmente quella a caldo e cioè cotta in un pentolino sul fornello per pochi minuti.

Ecco LA RICETTA:

* 500g di colla vinilica *
(Io ho utilizzato la colla Vinavil 59 con tappo arancione ma una volta asciutta rimane traslucida, quindi consiglio di aggiungere del colore bianco in tempera o acrilico oppure scegliere una colla vinilica con finitura bianca dopo l'asciugatura come ad esempio la colla Vinavil NPC con tappo blu con scritto "Stella Bianca")

comprala qui! Vinavil NPC - Stella Bianca 1kg

Visto che ne uso molta, io compro direttamente il fustino da 5kg!!! 

comprala qui! Vinavil NPC - Stella Bianca 5kg


* 250g di amido di mais *

comprala qui! Maizena o Amido di Mais

* 2 cucchiai di olio di vasellina *
(Potete utilizzare anche olio di semi oppure olio per bambini)

* 1 cucchiaio di succo di limone *

* 2 cucchiai di colore acrilico bianco o tempera bianca *
(questo serve per rendere la pasta di colore bianco. Se usiamo la pasta così "al naturale", le nostre creazioni, una volta asciutte, non avranno colori ben definiti ma leggermente traslucidi!)

* crema emoliente per le mani (q.b.) *


Procedimento per la realizzazione:
- Mescolate tutti gli ingredienti liquidi in un pentolino con il fondo antiaderente e amalgamateli molto bene con un cucchiaio di legno.


- Aggiungete poco per volta l'amido di mais e incorporatelo bene.


- Quando il composto è omogeneo, mettete il pentolino sul fornello con fiamma bassa.


- Mescolate continuamente fino a quando vedrete che l'impasto si rapprende. Non preoccupatevi se si formano dei grumi, vuol dire che la cottura si sta completando e il composto inizierà a staccarsi dal fondo.


- Quando il composto si attacca al cucchiaio di legno formando una palla compatta e la colla s'è assorbita, la pasta di mais è pronta!



- Prendete della pellicola e stendetela sul piano di lavoro.


- Appogiatevi sopra la pasta e con le mani belle unte di crema per le mani, iniziate a impastare la pasta per renderla liscia e senza grumi


- Quando la pasta diventa bella liscia, ungetela con un po' di crema e avvolgetela molto bene nella pellicola




- La pasta è pronta per essere usata per creare!

Come si conserva la PASTA DI MAIS?
La Pasta di Mais può essere utilizzata subito o anche dopo qualche giorno/settimana. Se ben conservata (io la tengo bella avvolta nella pellicola e dentro a un sacchetto per il freezer e dentro a un contenitore con il tappo!) dura anche un mese o di più.

Come si colora la PASTA DI MAIS?
La Pasta di Mais può essere colorata con colori a tempera e acrilici dopo la cottura. Basta aggiungere un po' di colore alla pasta e amalgamarlo fino al completo assorbimento.
Se avete bisogno di molta pasta colorata, vi suggerisco di colorarla in fase di cottura, ricordandovi sempre di aggiungere 2 cucchiai di colore bianco per una base colore definita.

CONSIGLI VARI SULL'UTILIZZO
- Per una migliore aderenza delle varie parti della vostra creazione, spennellate leggermente le parti con un po' di colla vinilica.
- Durante la lavorazione, tenete sempre la pasta avvolta nella pellicola oppure con un contenitore di plastica (tipo quello delle verdure dei supermercati) coprite la pasta a mo' di "campana", così non prende aria e non inizierà a seccarsi
- Per rendere più liscia la superficie dei vostri lavori e togliere eventuali crepe, ungetevi le dita con un po' di crema e lisciate bene il vostro lavoro.

Spero che questa mia guida vi sia utile!
Fatemi sapere se avete domande o dubbi! ;) 

Buona Serata a Tutte/i! ^_^
Tizzy


6 commenti:

  1. sembra facile
    proveremo anche questa !!!!

    brava !!!
    Pao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È più facile di quanto non sembri! ^_^
      Ti piacerà creare con la pasta di mais, è molto versatile, puoi creare tante cose stupende! ^_^

      Elimina
  2. Ciao
    Non so dove ho sbagliato ...
    Ho dimezzato le dosi e ho sostituito la vaselina con la glicerina .... (forse qui sbaglio)
    Ho seguito le fasi e ho avvolto la pallina massaggiata di crema nella pellicola e poi l ho messa in un contenitore ermetico ...
    Questa mattina toccandola è un pò dura, ne ho preso un pezzettino e ho cercato di ammorbidirla tra le mani ....ma si sfalda non rimane bella compatta
    Mai successo a te ??
    Ciao e buon primo maggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Forse il problema è proprio la glicerina..io ho sempre usato olio per bambini o olio di semi e non ho mai avuto questo problema!
      La tua pasta si sbriciola o solo non ti sembra elastica? La pasta è perfetta quando, dopo averla manipolata bene con le mani, se la tiri, fa un filo tipo "mozzarella". Vuol dire che è bella elastica!
      Prima di buttare tutto, prova a ungerti le mani di crema e impastala un po' tra le mani. Scaldandosi dovrebbe diventare più elastica! Fammi sapere se funziona! ;)

      Elimina
    2. No era intrattabile .....
      Però ce l ho fatta !!!!!!!!!
      Ho rifatto tutto cambiando colla e mettendo vaselina ....
      Che figata ....passatemi il termine !!!!
      Ora sto producendo stelle alpine
      Che bello.........

      Elimina
    3. Bene! Sono contenta che ti sia riuscita! ^_^
      poi voglio vedere le tue stelle alpine! ;)

      Elimina