giovedì 26 giugno 2014

Ricetta - La mia leggendaria Crostata di Ricotta e Nutella®! :P

Buongiorno a Tutte/i! ^_^

Oggi vi volevo proporre una ricetta per fare una crostata alla ricotta con una variante super golosa! :P

Ogni volta che l'ho fatta per parenti e amici per diverse occasioni (compleanni, feste, grigliate, ecc.) ha riscosso sempre un enorme successo!!!

Ecco quindi la ricetta della mia famosa "Crostata di Ricotta e Nutella®"!


Iniziamo con gli ingredienti:

PER LA PASTA FROLLA
- 600g di farina tipo 00
- 200g di zucchero
- 180g di burro
- 3 uova intere
- 1 tuorlo
- 1 bustina di lievito per dolci
- scorza di 1 limone grattuggiato

PER IL RIPIENO
- 500g di ricotta morbida (io mi trovo bene con quella della marca Santalucia® o anche quella a marchio Esselunga)
- 400g panna da cucina
- 2 cucchiai di zucchero
- 2 cucchiai colmi di Nutella®

Cominciamo con la pasta frolla! ;)

1) Prendete il burro e tagliatelo a cubetti. Il burro deve essere bello solido e freddo da frigo, non sciolto e va lavorato velocemente;

2) Se disponete di una planetaria, montate la frusta a foglia per gli impasti dolci. Mettete la farina setacciata e lo zucchero nel recipiente e iniziate a farla girare a velocita media/alta; ***

3) Aggiungete poco per volta i dadini di burro e fateli amalgamare bene:

4) Finito di aggiungere il burro, iniziate ad aggiungere le uova e il tuorlo uno alla volta. Non aggiungete un nuovo uovo o tuorlo se il precendente non è ben amalgamato;

5) Aggiungete infine la scorza di limone e la bustona di lievito.

6) Avrete quindi ottenuto un composto farinoso. Rovesciatelo quindi su una spianatoia o sul piano di lavoro e iniziate a compattarlo, aiutatevi con le mani per formare una palla: il burro farà in modo che l'impasto da farinoso diventi solido.
Se avete qualche difficoltà e vedete che l'impasto è ancora troppo farinoso, aggiungete un goccino di latte.
Alla fine otterrete un impasto bello compatto!

7) Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare per mezz'ora circa in frigorifero.

*** Per chi non ha la planetaria, ecco come fare:

2bis) Su una spianatoia o piano di lavoro, fate la classica fontana con la farina setacciata, lo zucchero, la scorza di limone e il lievito;

3bis) Prendere i cubetti di burro e piano piano amalgamateli nel composto di farina schiacciandoli con le mani. Non vi preoccupate se l'impasto sempra troppo farinoso, una volta aggiunte le uova, noterete che inizierà a diventare più uniforme.

4bis) Aggiungete sempre le uova e il tuorno uno alla volta. Aggiungete un altro uovo solo dopo che il precedente sia ben amalgamato.
Se avete qualche difficoltà e vedete che l'impasto è ancora troppo farinoso, aggiungete un goccino di latte.
Alla fine otterrete un impasto bello compatto!

5bis) Come per la proceduta con la planetaria, una volta pronto la pasta, formate una palla e avvolgetela nella pellicola e fate riposare per mezz'ora circa in frigorifero.

Ora che la pasta frolla è pronta, procediamo in questo modo..

8) Togliete la pasta da frigo e dividetela il 3 parti uguali: 2 serviranno per il fondo e 1 per le decorazioni

9) Spolverate la spianatoia o il piano da lavoro con un po' di farina e con l'aiuto di mattarello iniziate a stendere la pasta per il fondo, facendo attenzione a non farla attaccare. Abbondate pure con la farina sulla spianatoia e fate girare sopra la pasta mano a mano che la stendete così non si attaccherà!

10) Prendete la vostra teglia per crostata. Imburrate e infarinate fondo e bordi;

11) Una volta che la pasta avrà raggiunto il diametro giusto per la vostra tortiera, con l'aiuto del mattarello, arrotolate la pasta intorno al mattarello e poi srotolatela sopra la tortiera.. se non siete pratiche e la pasta si rompe, non vi preoccupate, potete rattoppare con dell'altra pasta e non si vedrà nulla! ;)

12) Tagliate la pasta in eccesso sui bordi e con una forchetta bucherellate un po' il fondo e i lati e metteta da parte la tortiera.

Ora iniziamo a preparare il ripieno! :P

13) In un recipiente capiente versate la ricotta, la panna e lo zucchero e mescolate bene;

14) Dividete quindi la crema di ricotta in due parti uguali e in uno di questi aggiungete i 2 cucchiai di Nutella® e mescolate bene;

15) Prendete la tortiera con la pasta e versateci la crema di ricotta alla Nutella® distribuendala per bene;

16) Prendete poi la crema alla ricotta bianca e versatela sopra e distribuitela cercando di non mischiare le due creme cosi quando taglierete la torta avrete i due stradi di crema ben distinti;

17) Prendete ora la pasta che avete messo da parte per le decorazioni e stendetela;

18) Con un rotella taglia pasta o un coltello tagliate delle strince larghe circa 2 cm e disponetele sulla torta tutte parallele. Tagliate poi altre strisce e mettele sopra in diagonale. Infine tagliate una o due strische lunghe e disponetele sul bordo per sigillare tutte le altre strisce; Se avanzate della pasta (io ne avanzo sempre un po'!) potete fare dei biscottini e infornarli insieme alla torta! ^_^

19) Infornate la torta a 180°C per circa 40-50 min, finchè le strische di pasta non saranno leggermente dorate. Controllate la cottura con uno stuzzicadente infilzandolo nel bordo della crostata, se esce asciutto la crostata è pronta!

20) Sfornate la torta e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo. Secondo la mia esperienza, questa torta è più buona il giorno dopo, perchè la crema di ricotta del ripieno si è raffreddata bene e anche perchè è più facile tagliarla. Comunque è  buona anche subito! :P
Io consiglio una volta raffreddata di spolverarci sopra dello zucchero a velo..

Ed ecco il risultato finale! ;D


Ecco anche una versione "VW Style" per il compleanno di mio fratello appassionato di VW Golf! ;)


La ricetta è finita.. spero vi sia piaciuta!
Fatemi sapere come vi è uscita!

Un bacione a Tutte/i! ^_^

2 commenti:

  1. Ah però che bella ricetta....tutta da provare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è davvero buonissima! Provare per credere! ^_^

      Elimina